martedì 23 aprile 2013

Crostata nocciole e marmellata

 Salve a tutti!

 Dopo un po' di assenza spero di farmi perdonare proponendovi la ricetta di una crostata speciale, chiamata dal suo creatore "Torta perfetta"... il nome è un programma!
 Si tratta di una crostata con frolla al miele e ripieno di marmellata e crema di nocciole, e devo dire che il successo che ha riscosso tra parenti e amici rende onore al nome... in più, se considerate anche il fatto che non è poi così difficile da realizzare, immagino che non avrete indugi a procurarvi tutti gli ingredienti e a mettere di corsa le mani in pasta... frolla!! :-D


Torta perfetta
di Iginio Massari


Per la pasta frolla
·      250 gr di burro a pomata
·      200 gr di zucchero a velo
·      50 gr di miele d’acacia
·      scorza grattugiata di ½ limone
·      ½ bacca di vaniglia
·      100 gr di uova
·      500 gr di farina “00”
·      5 gr di lievito in polvere per dolci

Per il ripieno
·      125 gr di burro a pomata
·      75 gr di zucchero
·      ½ bacca di vaniglia
·      scorza grattugiata di ½ arancia
·      75 gr di tuorli
·      50 gr di albumi
·      50 gr di zucchero
·      125 gr di nocciole
·     87,5 gr di farina “00”
·      Marmellata di frutti di bosco (io di prugne, preparata la scorsa estate con il solito procedimento che trovate qui)

Per la frolla, sbattere con le fruste elettriche il burro con lo zucchero, il miele, un pizzico di sale, la buccia del limone e i semini della vaniglia, fino ad ottenere un composto omogeneo ma senza montare; unire le uova, continuare a sbattere fino ad amalgamare il tutto, quindi unire la farina setacciata con il lievito, incorporandoli con una spatola. Far riposare in frigo per almeno 3 ore.
Per il ripieno, tostare le nocciole, macinarle finemente e setacciarle con la farina.
Montare a neve fermissima gli albumi con lo zucchero (il composto dovrà risultare come quello per le meringhe).
Montare il burro con lo zucchero, un pizzico di sale, la bacca di vaniglia e la scorza d’arancia, quindi unire i tuorli, alternandoli alle farine, girando con una frusta a mano; incorporare infine delicatamente gli albumi, girando dal basso verso l’alto.
Foderare uno stampo con la frolla, disporvi un velo di confettura, quindi il composto alle nocciole, e cuocere a 170° per 35 minuti circa. Lasciar raffreddare, disporvi un altro velo di confettura, spolverare di zucchero a velo e servire.

21 commenti:

  1. mamma che gran gola che fa questa crostatina meravigliosa!
    bacione

    RispondiElimina
  2. Ely!!!!
    perdonatissima!!!!
    questa crostata e' una vera delizia e booonnnaaaa!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Si vede che è la ricetta di un grande pasticcere, guarda qui che risultato!!!

    RispondiElimina
  4. Un risultato spettacolare, mi segno la ricetta, mi piace!

    RispondiElimina
  5. Un abbinamento golosisismo cara Elisa, ottima crostata!!!

    RispondiElimina
  6. una gran bella ispirazione di uno dei più grandi pasticceri, l'hai fatta molto bene bravissima

    RispondiElimina
  7. Che voglia di mangiarmela tutta!! Un caloroso abbraccio...ciao

    RispondiElimina
  8. torta perfetta eh? con un nome così come faccio a non provarla??? l'aspetto è davvero perfetto e di te mi fido perfettamente! :-)

    RispondiElimina
  9. Urca...un nome più perfetto non lo potevi trovare...che esplosione di dolcezza e raffinatezza! wow

    RispondiElimina
  10. Ciao Elisa, che devo dire solo una Delizia perfetta questa crostata, brava, Adoro le frolle che si preparano in questa maniera perché ho dei mani sempre caldi. Ciao cara, a presto!

    RispondiElimina
  11. quando ho letto crostata alle nocciole mi è scattata la molla..deve essere veramente una bontà!

    RispondiElimina
  12. Ciao ma che bello il tuo blog e quante ricettine sfiziose tutte da copiare. Mi sono unita ai tuoi sostenitori così ti avrò sempre a portata di click. Se ti va fallo anche tu. Francesca.

    RispondiElimina
  13. che meraviglia ti dispiace se prendo nota'..complimenti continuerò a seguirti..
    Se ti va passa da me...
    ciao

    RispondiElimina
  14. dire deliziosa è dire poco!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  15. grazie per i messaggi deliziosi che mi lasci sempre! come stai??? tutto bene?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara io tutto bene grazie! ... a parte il fatto che dopodomani dopo una settimana di ozio si torna al lavoro!! :( Un abbraccio

      Elimina
    2. Ogni tanto ci vuole un po' di relax! Un bacio

      Elimina
  16. corro a prepararla adoro mettere le mani in pasta!!!!un abbraccio...

    RispondiElimina
  17. Golosisisma cara Elisa, brava!!!

    RispondiElimina
  18. Per una colazione con i fiocchi, questa crostata è perfetta!
    Deliziosa, sia la frolla che il ripieno molto ricco e saporito.
    A presto cara!

    RispondiElimina