lunedì 24 febbraio 2014

Carnevale parte 1: Le castagnole

Scorrendo le ricette del blog, ho notato una mancanza che, soprattutto in questi giorni, è davvero imperdonabile... non c'è neanche una ricetta dei dolci fritti di carnevale!!!

Rimedio subito proponendovi la ricetta per un dolcetto fritto che io personalmente adoro; è vero che ne esistono mille e più varianti, e molto probabilmente tutti voi o quasi ne avrete una versione vostra, ma dal momento che io mi trovo particolarmente bene con questa, ecco a voi le...

Castagnole



·      3 uova e 2 tuorli
·      50 gr di zucchero
·      400 gr di farina "00"
·      3 cucchiai di olio evo leggero
·      80 gr di liquore a piacere (es. anice)
·      una bustina di lievito per dolci
·      olio di semi di arachide per friggere

 Amalgamare tutti gli ingredienti, a partire dalle uova con lo zucchero, mescolare bene e a lungo, quindi lasciar riposare per 15 minuti circa.
 Formare le castagnole aiutandosi con due cucchiai e via via gettarle in una padella profonda con abbondante olio bollente, friggere a fuoco non troppo alto, passare su carta assorbente e servire con miele e buccia di arancia grattugiata.

9 commenti:

  1. Che bontà, io le adoro, sono i miei dolci di carnevale preferiti e le tue mi sembrano davvero perfette!

    RispondiElimina
  2. In effetti i dolci di carnevale sono sempre i più peccaminosi per la nostra linea, ma come si può rinunciare a tale bontà!

    RispondiElimina
  3. le castagnole cosi sono tra le mie preferite

    RispondiElimina
  4. Buone le castagnole le ho fatte lo scorso anno!

    RispondiElimina
  5. Sono davvero squisite, in questo periodo sto facendo incetta di dolci!!!! :)

    RispondiElimina
  6. Deliziose e golosissime!! buona serata!!

    RispondiElimina
  7. Sono golosissime e perfette, buona festa!!!!!

    RispondiElimina
  8. Io quest'anno per questioni di salute non ho fritto nulla....ma ho assaporato tutti i post dei blog amici....con tanto di occhi a cuore!!!

    RispondiElimina